domenica 8 novembre 2009

Meatpacking District

Ogni quartiere a Manhattan ha una storia da raccontare. Quella del Meatpacking è la storia che finisce bene, l'equivalente del vissero tutti felici e contenti, della cenerentola che sposa il principe.
Questo quartiere si trova a Sud della 14^ strada e ad ovest della 8^ Avenue.
Meatpacking significa impacchettamento della carne, e infatti questa era la attività principale che si svolgeva in questa zona nel 1900.
Nel 1980, poi, era diventato sinonimo di droga e prostituzione.

Ma New York sa essere originale e generosa al tempo stesso: i magazzini diventano loft, club, atelier di alta moda; i furgoni carichi di carne si trasformano in limousine che fanno fatica a destreggiarsi tra le strade strette e le auto parcheggiate. Il sabato sera, per le strade che poco tempo fa era meglio evitare, ora tacchi a spillo, giacche e abiti alla moda fanno la coda per entrare nel club.
La luce è fioca, il vociare alto ma composto, l'eleganza definitiva.

1 commento:

Daniele ha detto...

Ricordi le sagge parole del tassista sul Meatpacking district? Secondo me dobbiamo frequentarlo di piu'...:D